Aria Festival 2014

December 17th, 2014

A causa di una forte bronchite che ha colpito Gino Paoli il concerto di questa sera con Danilo Rea è rinviato a lunedì 29 dicembre 2014. Ci scusiamo per l’inconveniente. Dalle 19 rimane comunque la programmazione dei piccoli concerti acustici nei ristoranti Gambero Rosso, Gianni Franzi e Blue Marlin.

Alle 21 di venerdì 19 dicembre, si chiudono le prenotazioni per il concerto di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura. Rimangono a disposizione alcuni posti a sedere e alcuni posti in piedi non prenotabili per chi decidesse di venire senza aver prenotato.

Ricordiamo che i posti non sono numerati, chi ha effettuato la prenotazione deve presentarsi tassativamente tra le 20:15 e le 20:50 con la ricevuta di prenotazione (è sufficiente stampare la conferma di PayPal), dopodichè le prenotazioni non saranno più accettate. Solo dopo le 20:55 la chiesa aprirà al pubblico senza prenotazione.
Chiediamo a tutti la puntualità, sia per ottenere un posto migliore, sia per permettere a chi non ha la prenotazione di entrare con i minori tempi di attesa possibili.

Ricordiamo che l’audio del concerto sarà amplificato anche nella piazza antistante la chiesa e che quindi tutti coloro che decidessero di venire ma che eventualmente non riuscissero a trovare un posto in chiesa avranno comunque la possibilità di ascoltare il concerto.

Dall’ora di cena di venerdì 19 e di sabato 20, saranno presenti anche dei piccoli concerti acustici nei ristoranti Gambero Rosso, Gianni Franzi e Blue Marlin.
I gruppi presenti saranno: No Name for A Night, Eleonora&Emiliano, Black Days e ONE plus ONE

PRENOTAZIONE CONCERTO FRESU

Prenotazione concerti 2014

November 30th, 2014

Funziona così:
E’ possibile prenotare un posto all’interno della chiesa facendo una donazione su questo sito.
Le donazioni prevedono un minimo di euro 20 per il concerto di Paoli e 10 per quello di Fresu, per posto, ma chiediamo a chi ne ha la possibilità di donare di più (il prezzo giusto per concerti di questo livello con capienza limitata e’ di almeno 30 euro)

Per chi non fosse interessato a riservare il proprio posto saranno disponibili tutti i posti non prenotati la sera dei concerti.
In ogni caso, il suono delle performance viene diffuso nella piazza del paese e nelle zone circostanti.

CONCERTO 19 DICEMBRE
Gino Paoli – Danilo Rea
La donazione minima per il concerto è di 20 euro a persona. Nel caso in cui venisse selezionata un’offerta al di sotto della cifra suddetta, verranno comunque assegnati 1 posto ogni 20 euro.
CONCERTO 20 DICEMBRE
Paolo Fresu – Daniele Di Bonaventura
La donazione minima per il concerto è di 10 euro a persona. Nel caso in cui venisse selezionata un’offerta al di sotto della cifra suddetta, verranno comunque assegnati 1 posto ogni 10 euro.
Prenota qui

Aria festival Vernazza 2014

November 19th, 2014

Nel 2012 il festival a Vernazza ha programmato un concerto di Giovanni Allevi nella chiesa di Santa Margherita di Antiochia, dove si raccoglievano fondi per la ricostruzione

Nel 2013 è stato naturale dedicare il festival e raccogliere fondi per la Sardegna, segnando un legame emotivo e di storie tra costa a costa, attraverso due bellissimi concerti di Richard Galliano con Tangaria Quartet ed Enrico Rava / Dado Moroni duo.

Nel 2014 replichiamo la formula di due concerti nella chiesa di S. Margherita di Antiochia, due serate uniche per location e importanza delle proposte:

venerdì 19 dicembre Gino Paoli e Danilo Rea due come noi che…

sabato 20 dicembre Paolo Fresu – Daniele Di Bonaventura tromba e bandoneon

La chiesa di S. Margherita di Antiochia, riscaldata e allestita di tutto punto per l’occasione, si trasforma in un perfetto set per concerti, un luogo intimo e antico, dall’acustica ottima.

La capienza è di soli 400 posti, ma è possibile ascoltare i concerti anche da fuori, dalla Piazza, dove si può stare comodamente seduti guardando il mare e bevendo un bicchiere di vino.

E’ possibile prenotare un posto all’interno della chiesa facendo una donazione (a partire da dieci euro per Fresu /Di Bonaventura, e 20 euro per Paoli /Rea) sul questo sito (il link sarà attivo a breve), che si è occupata, e si occupa ancora, della ricostruzione di Vernazza.
Le somme raccolte, escluse alcune spese, saranno destinate alla Parrocchia di S. Margherita di Antiochia

Per chi non fosse interessato a prenotare: la sera dei concerti saranno comunque lasciati alcuni posti a ingresso gratuito a disposizione fino a esaurimento, con apertura delle porte alle 20.30.

Lo spirito di Ariafestival è di farsi parte integrante dei luoghi, di valorizzarne le caratteristiche, di rendere il senso dello straordinario che vive dentro ciò che ci circonda, che ordinario non è. 
Da alcune stagioni, ormai già troppe purtroppo, lo spirito è anche quello di utilizzare la cultura e lo spettacolo come piccoli moltiplicatori di risorse per la ricostruzione del nostro territorio flagellato.

www.ariafestival.it

Aria Festival Vernazza 2013, un festival dedicato alla Sardegna

December 2nd, 2013

Per il concerto di questa sera, domenica 22 dicembre, del duo Rava Moroni, ancora molti posti sono a disposizione. Chi non avesse prenotato via web può presentarsi dalle 20.30 in poi e, dietro una piccola offerta, potrà accedere al concerto.
La precedenza per l’entrata è per chi ha il biglietto prenotato nei giorni scorsi via Internet

Lo scorso anno il festival a Vernazza ha programmato un concerto di Giovanni Allevi nella chiesa di Santa Margherita di Antiochia, dove si raccoglievano fondi per la ricostruzione
Quest’anno è venuto naturale a tutti noi, agli abitanti del paese e all’Amministrazione Comunale dedicare il festival alla Sardegna, segnando un legame emotivo e di storie tra costa a costa.

Nel 2013, quindi non uno ma ben due concerti nella chiesa di S. Margherita di Antiochia:
sabato 21 dicembre , il grande fisarmonicista Richard Galliano con Tangaria Quartet con un repertorio vastissimo che va da J.S. Bach ad Astor Piazzolla.

Domenica 22 dicembre Enrico Rava – Dado Moroni Duo in un concerto di beneficenza dal titolo Con La Sardegna nel cuore dove i due musicisti si riuniscono espressamente per la raccolta fondi in favore della Sardegna.

Le somme raccolte, infatti, saranno interamente devolute al comune di Posada (Nuoro), in Sardegna.

Funziona così:
E’ possibile prenotare un posto all’interno della chiesa facendo una donazione (a partire da dieci euro a concerto) su questo sito.
Le donazioni prevedono un minimo di euro 10 per posto, ma chiediamo a chi ne ha la possibilità di donare di più (il prezzo giusto per concerti di questo livello con capienza limitata e’ di almeno 30 euro)

Per chi non fosse interessato a riservare il proprio posto saranno disponibili tutti i posti non prenotati la sera dei concerti.
In ogni caso, il suono delle performance viene diffuso nella piazza del paese e nelle zone circostanti.

La chiesa di S. Margherita è un perfetto set per concerti, allestita di tutto punto per l’occasione offre ai cittadini e ai visitatori una prospettiva nuova e sorprendente, così come alcuni bellissimi androni dei palazzi sono adatti a piccoli racconti e laboratori per bambini.
Lo spirito di Ariafestival è quello di farsi parte integrante dei luoghi, anche di inverno.
Da un paio di stagioni, purtroppo, è anche quello di utilizzare la cultura e lo spettacolo piccolo moltiplicatore di risorse.
Ringraziamo di cuore gli artisti per aver partecipato a questa iniziativa di solidarietà.

Ricordiamo che gli ultimi treni in partenza da Vernazza sono:
- alle 23.54 per Spezia
- alle 01.13 per Sestri Levante

Lavori Piazza e Fontanavecchia, il nostro contributo

October 30th, 2013

L’Associazione “Per Vernazza Futura ONLUS” ha eseguito una erogazione liberale per i lavori di risistemazione dell’asse principale del paese che va dalla Piazza alla Fontanavecchia.
Nel dettaglio la lettera al Comune, il bonifico di 250.000€ per i lavori della Piazza ed i 150.000€ per i lavori della Fontanavecchia.

Il prima e il dopo..

October 30th, 2013

Alcune fotografie di lavori realizzati in paese con il contributo della nostra ONLUS

Lettera al Presidente dell’Ente Parco nazionale delle Cinque Terre

October 18th, 2013

Vernazza, 17 ottobre 2013

Gentile Presidente,

mi sento di condividere in toto le preoccupazioni espresse sulla stampa del 15 e 16 ottobre u.s. Spero vivamente sia l’inizio di un percorso, anche autocritico, sulle conseguenze del turismo di massa in luoghi meravigliosi ma dalle dimensioni limitate come le Cinque Terre.
Sono stati definiti “luoghi dell’anima” perchè i primi “foresti”, così venivano chiamati i primi turisti i quali passavano le vacanze in questo contesto e a contatto con gli abitanti, evidentemente ne traevano un beneficio forse sprituale. Oggi al contrario le Cinque Terre, rischiano seriamente di diventare “luoghi senz’anima”.

Le cause sono molteplici. Mi limito a evidenziarne solo una delle tante. Dagli anni 90 in poi, in ossequio alla politica delle liberalizzazioni, sono stati emanati tutta una serie di provvedimenti che hanno riguardato il commercio e le attività ricettive. Qualcuno ha mai pensato di fare una analisi sulle conseguenze (posti di lavoro creati/minor abitanti effettivi) di tali provvedimenti ?
A Vernazza alla fine degli anni 90 i residenti effettivi erano all’incirca 1.000 oggi forse arriviamo a 300. Possibile che non si sia pensato ad una clausola di salvaguardia per micro realtà come le nostre? Possibile che nessuno si renda conto che gli effetti collaterali della medicina stanno lentamente uccidendo il paziente?
L’anima di questi paesi sono i loro abitanti, il resto è soltanto una facciata da sfruttare.

Cordiali saluti

Massimo EVANGELISTA
Presidente ONLUS Vernazza Futura

Bilancio 2012

May 9th, 2013

In dettaglio il bilancio dal 01/01/2012 al 31/12/2012

Bilancio 2012

Giovanni Allevi a Vernazza sabato 22 dicembre

December 15th, 2012

Alle 21 di sabato 22 dicembre, nell’ambito di Aria Festival, si terrà il concerto di Giovanni Allevi nella chiesa di Santa Margherita a Vernazza.
Il concerto è gratuito ma dati i posti limitati è possibile fare una donazione a Vernazza Futura e prenotare i posti.

Cliccando qui sotto potrai prenotare il posto e fare la donazione.
Al termine della procedura ci arriverà una email con il tuo contatto (nome e cognome registrato su paypal o carta immessa e indirizzo email), a questo punto ti invieremo un PDF di ricevuto pagamento.
Con questo presentati ENTRO LE 20.30 di sabato 22 al desk di fronte alla chiesa di S. Margherita.
Si ricorda che ogni donazione dà diritto ad una singola prenotazione.
Si ricorda inoltre che i posti a sedere non sono numerati.

Per informazioni: +39 348 1632112